BEATRICE ANTOLINI “SECOND LIFE”

Disponibile da oggi – venerdì 13 ottobre – su tutte le piattaforme digitali “Second Life“, il nuovo inedito di Beatrice Antolini pubblicato da La Tempesta Dischi, singolo che anticipa il sesto lavoro in studio in uscita nel 2018. Il brano, correlato da un bellissimovideoclip ideato e realizzato dalla stessa Antolini, sancisce il ritorno sulle scene dell’artista, compositrice e polistrumentista, a tre anni di distanza dall’Ep “Beatitude”.

Second Life” parla di un’ipotetica seconda vita in cui si fanno dei “buoni” propositi: ci si immagina di poter diventare migliori, di non lasciare andare qualcuno che si è abbandonato, di viaggiare da soli, di essere più amorevoli e consapevoli, di non avere più angosce e niente da nascondere. Ma nel momento stesso in cui si pensa a tutto questo, ci si rende subito conto di dover migliorare la vita che si sta vivendo ora, ed è quindi una poesia per sé stessi.

BIO 
Nasce a Macerata dove comincia a suonare il pianoforte all’età di 3 anni. Si appassiona presto alla musica punk rock e allo studio di diversi strumenti iniziando ad autoprodursi ed arrangiare i propri brani e mostrando sin da subito il suo poliedrico talento. Si trasferisce a Bologna dove pubblica il suo primo album “Big Saloon” nel 2006. Nel 2007 collabora con iBaustelle, suonando in “Amen”. Il suo secondo album “A due” (Urtovox Rec.) è del 2008, viene presentato e distribuito in Inghilterra e ottiene la copertina della rivista Il Mucchio Selvaggio. Nel 2009 realizza per conto di RollingStone Magazine Italia, una speciale intervista a PJ Harvey e John Parish in occasione della pubblicazione del loro disco “A Woman a Man Walked By”. Sempre nello stesso anno partecipa al progetto “Il paese è reale” ideato da Manuel Agnelli ed è ospite di importanti rassegne come il Moog Fest Europe, il concerto del Primo Maggio di Roma, Italia Wave a Livorno e Musiculturaa Macerata. Vince il PIMI 2009 come “migliore artista solista”. Nel 2011 pubblica “BioY” (Urtovox Rec.) il suo terzo album prodotto e suonato dalla stessa Antolini. Sempre nel 2011 partecipa al progetto live ”Sister Assassin” di Lydia Lunch suonando in diverse date all’estero. Collabora in qualità di polistrumentista al tour degli A Toys Orchestra. Nel settembre 2012 suona la chitarra per il compositore australiano Ben Frost in ”Music for Six Guitars”. Nei primi mesi del 2013 registra il suo quarto album “Vivid” (Qui Base Luna) pubblicato poi a maggio. Nel 2014 esce l’Ep “Beatitude” per La Tempesta Dischi, lavoro che contiene un brano in collaborazione con Federico Poggipollini. Nel 2016 partecipa al programma Vinyl di Sky Atlantic. Sempre il 2016 la vede impegnata come polistrumentista nel tour di Angela Baraldi e come turnista ai synth e tastiere nel tour diEmis Killa. Lavora inoltre come produttrice artistica e arrangiatrice per cantautori e spettacoli.