News dal M.E.I.

Sono 100 quest’anno i film ammessi alla selezione ufficiale dei Nastri d’Argento – Documentari sia nella sezione dedicata al ‘Cinema del reale’ che tra i film su Cinema e Spettacolo tra i quali saranno scelti, e annunciati dopo le giornate del Festival di Berlino, i vincitori anche nella sezione dei Docufilm.

Per la sezione cinema, spettacolo, arte entra tra i 100 DOC – Vai col liscio – l’epopea del liscio romagnolo in tre atti girato dai registi  Giangiacomo De Stefano e Mattia Medri, ideata da Giordano Sangiorgi. I finalisti saranno annunciati nei prossimi giorni e i premi saranno consegnati il 1° marzo prossimo a Roma, nel nuovo spazio WEGIL. La selezione è a cura di Maurizio di Rienzo con il nuovo Direttivo Sngci composto da Laura Delli Colli (Presidente), Fulvia Caprara (Vicepresidente) Oscar Cosulich Paolo Sommaruga e Stefania Ulivi.

Inoltre la struttura Materiali Musicali di Faenza ha vinto il bando MigrArti per lo Spettacolo per fare incontrare la musica della nostra tradizione come Romagna Mia con le musiche delle nuove generazioni presenti in Romagna. La Direzione Generale Spettacolo del Mibact ha promosso la terza edizione del progetto “MigrArti – Spettacolo” con l’obiettivo di contribuire alla valorizzazione e alla diffusione delle culture di provenienza delle comunità di immigrati stabilmente residenti in Italia, nell’ottica dello sviluppo della reciproca conoscenza, del dialogo interculturale e dell’inclusione sociale.

L’Associazione Cosascuola di Forli insieme a Materiali Musicali, organizzatore del MEI di Faenza, e all’Associazione dei Camerunensi di Forlì ha presentato un progetto di formazione e spettacolo per l’incontro tra le tradizioni musicali della Romagna con quelle del Camerun facendo incontrare diverse esperienze musicali tra di loro. Il progetto ha vinto ed è entrato nella graduatoria finanziata dal Mibact per MigrArti – Spettacolo 2018. Un grande e importante risultato per l’innovazione del settore tra tradizione e modernita.

Inoltre sono tantissimi i contest per giovani artisti emergenti, per cantautori e cantautrici e musicisti e band del territorio. Coinvolgono San Mauro Pascoli, Ravenna, Cesena e tanti altri territori della Romagna :   intanto, arriva le 100 Chitarre Elettriche evento gia’ arrivato al MEI alcuni anni fa e che quest’anno approda al Ravenna Festival, per iscriversi e’ sufficiente andare sul sito del Ravenna Festival, mentre a San Mauro Pascoli si terra’ la prima edizione del Premio Pascoli per la Musica per tutti i cantautori e cantautrici che vorranno inviare un loro inedito coi finalisti che si esibiranno nei primi giorni di agosto, mentre dopo il successo di Faenza Rock e’ partito il contest per indie band di Romagna Rock che terra’ la sua finale il 17 giugno prossimo a Cesena.  Tra gli altri contest a cura del MEI sempre legati al territorio da segnalare Infinito200 realizzato con il Centro Poesia di Davide Rondoni e la Neverland Records di Luca Marci per omaggiare Leopardi a 200 anni da Infinito con poesie messe in musica e prodotte per il prossimo Mei 2018 mentre in edicola sta per prendere il via il contest con il mensile di musica Classic Rock per produrre un album per un giovane artista emergente mentre sono gia’ aperte le iscrizioni al Premio Lauzi che si terra’ a fine luglio ad Anacapri e si sta lavorando alla prima edizione di Folkint a Gatteo Mare, mentre sta per partire il programma di Sono Romagnolo che vede la direzione artistica di Sono Romagnolo e si sta lavorando alla nuova edizione della Notte del Liscio mentre il MEI tornera’ dal 28 al 30 settembre a Faenza. .