NUJU:” Storie vere di una nave fantastica”.

STORIE VERE DI UNA NAVE FANTASMA

A poco più di un anno di distanza dall’album/raccolta “Pirati e Pagliacci” (Latlantide, 2016), tornano sulle scene i Nuju con il nuovo album dal titolo “Storie vere di una nave fantasma”. Il disco, il sesto album in studio e il quinto di inediti della band calabrese ma di adozione emiliana, sarà disponibile in tutti i negozi e negli store digitali a partire da venerdì 9 marzo. La produzione artistica è stata affidata ad Andrea Rovacchi, mentre la pubblicazione sarà a cura dell’etichetta Manita Dischi.

C’era una volta una nave fantasma, ce ne sono altre e ce ne saranno sempre. C’erano delle storie, dei personaggi e dei luoghi sospesi nel tempo che, ciclicamente, si ripropongono in vesti diverse, ma che condividono la stessa morale e gli stessi insegnamenti. C’erano dei sognatori su una piccola imbarcazione, armati di torce, bottiglie e chitarre che inseguivano questa nave perché convinti che i fantasmi vanno sempre raccontati.

Il nuovo album dei pirati del folk italiano arriva dopo anni viaggi e di racconti, per raccontare la realtà di personaggi invisibili, i fantasmi che attraversano le canzoni. Storie vere o verosimili, di uomini e donne che hanno incrociato la vita della band. Le canzoni sono nate di getto, per l’esigenza di raccontare il mondo che circonda le vite dei componenti della band, e sono state arrangiate e registrate durante le pause del tour. Il disco ha visto la produzione artistica di Andrea Rovacchi, con cui la band collabora per la terza volta, e che ha fatto registrare la band come si faceva una volta, tutti insieme nella stessa sala di ripresa. Inoltre l’album ha visto la collaborazione di vari musicisti che hanno arricchito il suono della band con le loro individualità.

Artwork
L’artwork del disco è opera del fumettista, grafico e videomaker Lorenzo Menini. Ogni canzone gode di una sua tavola originale. I personaggi raccontati nel disco prendono qui forma visiva e si intrecciano con le suggestioni create dalla musica dei Nuju.

TRACKLIST

1. Burattinaio
2. Carillon
3. Una faccia una razza
4. Pagliaccio
5. Tracce di coriandoli
6. Denaro
7. Gluck
8. Polvere tra i sassi
9. Onde Radio
10. Carta da regalo
11. Arrivano dal mare
12. La città degli innamorati

BIOGRAFIA

Il gruppo nasce nei primi mesi del 2009 e vede la sua prima uscita pubblica il 30 maggio 2009 al Fuori Orario di Reggio Emilia. Nel progetto prende corpo la volontà di unire la vena autorale-folk della musica italiana con quella rock e turbo-folk della musica internazionale, creando un genere urbano e meticcio unico.
A ottobre 2009 esce Voci di marinai, poi eletto la miglior canzone indipendente emergente italiana del 2010 secondo il MEI.
Lo stesso brano è presente nel libro-cd Ad esempio a me piace… Un viaggio in Calabria, progetto di artisti calabresi uscito a luglio 2009, il cui ricavato è andato all’associazione Libera Terra. Nello stesso anno i Nuju vincono il premio “Acusticamente – Città di Cervia”, il concorso “Generazione Musicale a Progetto”, organizzato da Keepon e dal Mei (Meeting delle etichette indipendenti). Nel 2010 i Nuju sono tra i 12 finalisti di “Primo Maggio tutto l’anno” e vincono il “Radici EtnoContest”.
Il primo album, omonimo, ha visto la luce il 30 aprile 2010.
Il 15 marzo 2011 è uscito Disegnerò, singolo che ha anticipato il secondo album, Atto secondo, pubblicato ad aprile 2011 e che ha ottenuto ottime recensioni ed è diventato disco del mese a maggio su Caterpillar, storico programma di Rai Radio 2. A luglio 2011 è uscito il secondo video, Parto, che ha anticipato la presenza della band come Opening Act per il concertone di Ligabue Campovolo 2.0. A settembre 2011 il brano Mare ha vinto il premio Eros Pizzi – la tua musica per il lavoro, indetto da Fistel-Cisl. A novembre 2011 i Nuju sono stati ospiti di Caterpillar su Rai Radio 2, dopo mesi di programmazione del brano Movement e della cover Acida, realizzata per la compilation Cantanovanta.
A febbraio 2012 vincono la menzione speciale Radio Ohm/Balla Coi Cinghiali al Premio Buscaglione e il premio speciale “Questi fanno brutto!” con M’illumino a Caterpillar (Rai Radio2) per l’evento “M’illumino di meno”. Il 29 maggio 2012 è uscito “3° (mondo)”, anticipato dal singolo “La Rapina” e a settembre vincono il premio “4 Sounds 1 Label” al MEI Supersound. A novembre 2012 “La rapina” è tra i 25 migliori videoclip dell’anno al PIVI/Medimex ed è ripartito il tour che durerà fino all’estate 2013.
A gennaio 2013 il brano Il Mafiologo è inserito nel libro/cd “Musica contro le Mafie”.
A settembre 2013 si chiude La Rapina Tour (oltre 100 date) e la band inizia a lavorare al nuovo album.
A gennaio 2015, anticipato dai singoli Tempi Moderni e Ora di punta, esce Urban Box, il quarto album della band, il primo dopo la trilogia, a cui segue il tour in tutta Italia e in Germania, in cui è da ricordare il concerto con Manu Chao ad agosto 2015.
A maggio 2016 esce Convinto, il nuovo singolo che anticipa Pirati e Pagliacci, un album/raccolta che racchiude tutta la poetica dei Nuju e rappresenta la sintesi del percorso di una band sempre sulla strada. A novembre 2016 esce Menestrello, secondo singolo estratto dell’album Pirati e Pagliacci uscito il 30 dicembre 2016, che ha permesso ai Nuju di fare un tour di 70 concerti.
Tra giugno 2017 e novembre 2017 la band registra il nuovo disco di inediti, in uscita a marzo 2018 e anticipato dal singolo “Denaro”, uscito il 15 dicembre 2017.