LUCA D’AMBROSIO “LA MUSICA PER ME” PRESENTA IL LIBRO AL M.E.I.

L’idea del libro nasce all’indomani della lettura di Come funziona la musica di Da­vid Byrne, importante opera di analisi sociale, antropologica, tecnica, statistica e personale del magico quanto complesso mondo dei suoni e delle parole. Da questo incontro l’autore prende spunto per trasformare quell’affermazione in un quesito: Come funziona la musicaUna domanda che ha rivolto a musicisti, compositori e cantautori della scena italiana con esperienze, visioni e percorsi diversi.

 

La musicaper me è un collage di opinioni e riflessioni che mettono in luce il vissuto, la sensibilità e la passione di chi della musica ha fatto o tenta di fare un lavoro, un mestiere, un hobby o un semplice stimolo di vita.

Interventi di Manuel Agnelli, Remo Anzovino, Appino, Tony Face, Cesare Basile, Dodi Battaglia, Paolo Benvegnù, Brunori Sas, Flo, Giulio Casale, Tommaso Cera­suolo, Andrea Chimenti, Fabio Cinti, The Niro, Marcello Cunsolo, Teresa De Sio, Raiz, Giancarlo Frigieri, Luca Gemma, Stefano Giaccone, Umberto Maria Giardini, Flavio Giurato, Cristiano Godano, Iacampo, Claudio Lolli, Luca Madonia, Nada, Militant A, Erica Mou, Lilith, Giancarlo Onorato, Omar Pedrini, ’O Zulù, Johann Sebastian Punk, Edda, Mara Redeghieri, Ghigo Renzulli, Rettore, Bobo Rondelli, Enrico Ruggeri, Luca Sapio, Miro Sassolini, Ivan Segreto, Marino Severini, Carlot-ta, Riccardo Sinigallia, Teho Teardo, Mario Venuti, Amerigo Verardi, Piotta.

Luca D’Ambrosio (Sora, 1970) è un blogger con la passione per la musica. Ideatore e responsabile di Musicletter.it, ha scritto per importanti webzine (Sentireascoltare, Extra! Music Magazine) e riviste («Il Mucchio Selvaggio», «Gazzetta Italia», «La Rivista»).

È consulente di programmi radiofonici della Rappresentanza in Italia della Commissione europea ed è membro della giuria delle Targhe Tenco. “L’amore per un disco è un sentimento reale” è il suo motto.