TIZIO BONONCINI / ROBERTA GIALLO “Biscotti”

Scritto da il 7 Dicembre 2022

Pubblicato da Esagono Dischi non a caso durante la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne, “Biscotti” è il nuovo singolo di Tizio Bononcini con il prezioso featuring di Roberta Giallo.

I due artisti di stanza a Bologna collaborano così ad un brano paradossalmente allegro e spensierato e liberamente ispirato ad una storia vera che racconta, dal punto di vista di lei, la fine di un rapporto distorto: ci sono una lei e un lui, lui ha pianificato la loro vita insieme senza preoccuparsi di cosa voglia lei, che nel frattempo progetta di scappare di casa. Nel tentativo di tenerla con sé, lui finisce per comportarsi da stalker. La confezione di biscotti, quelli scelti da lui per la colazione insieme la domenica mattina, rappresenta la quotidiana intimità da cui lei vuole scappare. Perchè la violenza può essere fisica ma anche psicologica, e questa canzone racconta appunto di questo.

“Avevo pensato al featuring con Roberta Giallo fin dalla prima bozza del brano: ero convinto che la sua voce fosse perfetta per questa canzone. Non mi sbagliavo: Roberta ha impresso ancora più forza narrativa al testo e alla musica”. (Tizio Bononcini)

Ora è disponibile online anche il relativo videoclip realizzato dal regista Luca Fabbri e girato presso la Paciu Maison di Harry Baldissera, una straordinaria casa-opera d’arte che ha contribuito ad evidenziare le scene, al contempo ironicamente surreali e tragicamente quotidiane, descritte dal testo della canzone.
Fulcro del videoclip è l’incomunicabilità tra i due interpreti – che rispecchiano, senza volerli impersonare, i protagonisti della canzone – e la distanza che si crea tra di loro pur nella convivenza nel medesimo ambiente. Per rappresentare un amore distorto, ribaltato, un non-amore, si è reso il tutto “allegramente distopico”: partendo con un sottosopra iniziale, che già fa intendere una distorsione della realtà, e passando per fermo-immagini quasi pittorici con l’uso frequente del grandangolo volto ad aumentare la sensazione di distanza e straniamento, e per piani sequenza interrotti in modo asimmetrico e innaturale, per sottolineare così l’impossibilità di incontro tra i due personaggi.

“La canzone di Tizio affronta un tema – quello della violenza di genere, dell’amore malato e ossessivo – enorme, importante, grave, ma da un punto di vista che lo rende elegantemente allegro, quasi ironico. E questo senza svilirlo, bensì rendendolo ancora più incisivo. Come per altri videoclip di Tizio, la sfida è accompagnare con le immagini questo paradosso narrativo, in cui Tizio e Roberta Giallo, che canta con lui, sono al contempo narratori e protagonisti”. (Luca Fabbi)


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background